Michele Dal Bo

Comincia la sua strada nelle arti marziali cinesi all’età di 14 anni, dimostrando subito una grande passione per il Kung Fu Wushu, le armi tradizionali e gli stili interni.
Partecipa a stage, dimostrazioni e corsi istruttori e viene a conoscere, dopo una lunga ricerca,  il Maestro Giuseppe Ghezzi che diviene suo punto di riferimento per la conoscenza profonda e tradizionale del Kung Fu della scuola del Maestro Chang Dsu Yao.

Michele DalBo

Nel 2007 fonda l’Accademia di Kung Fu Tradizionale Shier Li (A.K.T.S.L.),  insieme a altre sette cinture nere,  con la profonda convinzione che le arti marziali tradizionali cinesi abbiano una grande potenzialità nel promuovere il benessere della persona attraverso il sacrificio,  lo studio del corpo e l’addestramento della mente.

A Maggio del 2011 partecipa al 12° World Kuoshu Tournament di Taiwan e si aggiudica il 2° posto nella competizione di combattimento del TaiChi Ch’uan. Inoltre, insieme con il Maestro Ghezzi,  partecipa alla cerimonia di apertura dell’evento, dimostrando l’applicazione della forma di TaiChi Ch’uan.

Laureato in psicologia, ha approfondito il tema del rapporto movimento e disabilità e attualmente lavora in uno studio privato, collabora con cooperative sociali, e propone corsi di formazione a più livelli.
Presidente nel Direttivo sin dalla sua fondazione, dal 2012 ricopre l’importante ruolo di Direttore Tecnico dell’associazione, con il compito di rinnovare e migliorare costantemente i metodi di insegnamento e le conoscenze degli istruttori grazie alle lezioni settimanali e agli incontri periodici con il Maestro Giuseppe Ghezzi.

Nel Giugno 2016, presso il Maestro Ghezzi, ha conseguito il 4° livello di cintura nera (4° Chieh) nello Shaolin Ch’uan.